Finalmente Le stimmate negli occhi

"Esiste un punto in alto, dove la bellezza e l'amore si toccano: lì comincia la musica…”. Venerdì 11 ottobre 2013 è stato presentato a Roma nella Sala del Carroccio del Campidoglio, l’ultimo lavoro dello scrittore Stefano Faraoni: Le stimmate negli occhi.

 

"Talvolta basta una frase a farci un'idea di un libro, di uno scrittore. Stefano Faraoni non è uno scrittore in erba ma un manipolatore di parole e di sentimenti, con cui riesce a prenderci, sempre, e a portarci in un punto, in alto, dove la letteratura e la prosa diventano poesia. Una poesia che tocca nel profondo e ci lascia senza fiato". Basterebbero le parole di Andrea Serafini, Direttore artistico del Teatro Fara Nume di Roma – Ostia Lido -, per capire che siamo di fronte a un’opera dalla lettura intensa, che a volte sembra togliere il respiro, tanto è dura e feroce da metabolizzare, e a volte lascia spazio a una dolcezza lieve che ha come sottofondo un unico filo conduttore: la musica...Continua a leggere

Scrivi commento

Commenti: 0